Arte e detenzione

Arte, coscienza, detenzione.

Le riflessioni di Cosimo Rega, scrittore e attore del film dei fratelli Taviani, Cesare deve Morire, condannato alla pena dell’ergastolo scontata nel reparto di Alta Sicurezza all’interno dell’ Istituto penale di Rebibbia.

Tags: , , , , , , , , , ,

No comments yet.

Lascia un commento