Bibliobus

Il progetto BiblioBus – letture in movimento nasce dall’esigenza di ripensare il BiblioBus, mezzo ideato dall’Istituzione Biblioteche di Roma per permettere il prestito librario in periferia. La nuova impostazione ed uso, elaborata dal progetto, ha trasformato il Bibliobus in un contenitore sui generis capace di avvicinare i bambini alla lettura, attraverso la diffusione, la raccolta di libri e l’attivazione di laboratori creativi e di lettura animata con la finalità di educare alla lettura.

Il BiblioBus ha fatto tappa in tre scuole del Municipio XIV: l’Istituto Comprensivo ‘Elsa Morante’, la Scuola dell’Infanzia ‘Camilla Ravera’ e la Scuola dell’Infanzia ‘Montearsiccio’, coinvolgendo circa 600 bambini.

A tutte le classi dell’I.C. ‘Elsa Morante’ è stato donato un libro, mentre alle altre scuole è stata donata una piccola biblioteca con una dotazione di circa 20 libri.

In ogni tappa sono stati istituiti dei punti di raccolta di libri destinati alla biblioteca del carcere minorile Casal del Marmo, per sensibilizzare genitori e bambini ai temi della detenzione minorile. I libri raccolti durante il progetto sono stati più di 500.