Libri in circolo

Per promuovere la lettura e portare la realtà penitenziaria al di fuori dell’IPM, FuoriRiga realizza mensilmente l’appuntamento Libri in circolo, mercatino del Libro Usato. Presso la sede dell’associazione Cerco…piteco di via Giovanni Marchesini 8 a Roma, che da diversi anni ospita una piccola biblioteca di quartiere con i volumi proposti da FuoriRiga, è possibile scambiare, acquistare e donare libri (foto). Le donazioni raccolte vengono utilizzate per comprare i volumi destinati alla biblioteca dell’Istituto Penale Minorile Casal del Marmo, richiesti dai e dalle giovani utenti o adatti alle loro esigenze. I testi non rispondenti agli interessi dei e delle minori reclusƏ vengono rimessi in circolo, destinando il ricavato all’acquisto di volumi in linea con le esigenze dei e delle ragazzƏ.

L’appuntamento Libri in circolo rappresenta inoltre un’occasione per ottenere informazioni riguardo i progetti gestiti da FuoriRiga dentro e fuori il carcere e apprezzare alcuni dei lavori svolti dai e dalle giovani detenutƏ durante i laboratori realizzati all’interno dell’IPM, quali oggetti realizzati con materiale di scarto e dipinti a mano, poesie, racconti e recensioni di libri.

Realizzando un mercatino itinerante, FuoriRiga partecipa inoltre a diversi eventi organizzati da realtà del XIII Municipio di Roma (come la Festa di Primavera Estate realizzata dal comitato Parco Agricolo di Casal del Marmo) e di altre realtà cittadine (come il progetto ReFoodgees promosso dalla rete Roma SalvaCibo).

Grazie alla collaborazione con associazioni e librerie quali BookCycle, Barlumi Libri e la piattaforma Libraccio, FuoriRiga coinvolge sempre nuove persone interessate ai giovani lettori in carcere e favorisce il circolo virtuoso del riciclo del libro; attraverso case editrici e librerie come CasaSirio Editore, Edizioni Alegre, Libreria Griot, BookBank e Infinito Edizioni, la Tavola Valdese  sostiene invece i nuovi acquisti destinati all’IPM. FuoriRiga promuove inoltre la campagna Adotta un libro , attraverso la quale è possibile prendersi cura di un preciso volume, tra quelli più letti in carcere, riacquistandolo ogni qualvolta risulti danneggiato o smarrito.

 

Punto ristoro al Bar allo Statuto

Dal mese di maggio 2019 il Bar allo Statuto di via Leopardi 62 a Roma (zona Piazza Vittorio Emanuele II) ospita una versione permanente del mercatino del libro, in seguito all’incontro tra il desiderio di allargare la propria rete da parte di FuoriRiga e l’interesse mostrato dai gestori del locale nei confronti di attività a carattere sociale. Degustando ottimi taglieri e sfiziosi aperitivi, è possibile conoscere e sostenere i progetti di FuoriRiga, acquistando e donando libri.

 

Contattaci
Send message via your Messenger App